• mosaico

  • arcata
  • 940x297 facciata
  • colonne
  • ARTE E ARCHITETTURA

    Un viaggio nel tempo per scoprire le importanze artistiche di San Lorenzo.
  • CHIESA PALAZZO, UN SEMPLICE SPAZIO O UN MAUSOLEO?

    Qual'era la funzione dell'edificio? Scopri le diverse ipotesi.
  • LA FACCIATA

    Il completamento della facciata è del 1894 su progetto dell’ingegner Cesare Nava.
  • LE COLONNE

    Sono 16, alte 7,60 metri in marmo di Musso-Olgiasca e sono state recuperate da un edificio del II secolo d.C.

Editoriale della settimana

  • Inno alla Gioia

    Inno alla Gioia

    Innumerevoli i testi poetici ispirati alla Pasqua. Si sono cimentati in tanti, dalle firme più famose fino alle paginette dei quaderni dei bambini delle elementari pieni di uova, pulcini e cuori disegnati. Risuonano accenti di gioia: quando la morte cede il passo, quando il pianto disperato si acquieta, quando il futuro non suscita terrori, le parole pasquali riempiono le pagine della vita.

Parola ai giovani

  • Tenerezza

    Tenerezza

    Ho sempre creduto che svegliarsi la mattina al fianco della persona che si ama sia la cosa più bella in assoluto. È la manifestazione più alta di tenerezza in una coppia e credo possa essere il modo per riscoprire il proprio partner anche a distanza di anni.

La Settimana Santa 2014 - Sacro Triduo Pasquale

17 aprile - Giovedì Santo

  • S. Sebastiano, ore 17:30, S. Messa in Coena Domini
  • S. Giorgio, S. Lorenzo, ore 18:00, S. Messa in Coena Domini
  • S. Alessandro, ore 18:30, S. Messa in Coena Domini
  • S. Eustorgio, ore 18:30, S. Messa in Coena Domini; adorazione eucaristica fino alle ore 1:00

 

18 aprile - Venerdì Santo

  • S. Satiro, ore 13:00, Il Venerdì di Passione e La Pietà: meditazione sul gruppo scultoreo in terracotta di A. De Fondulis collocato nel Sacello
  • S. Satiro, ore 15:00, Celebrazione della Morte del Signore e Adorazione della Croce
  • S. Eustorgio, ore 15:00, Celebrazione della Morte del Signore e Adorazione della Croce
  • S. Lorenzo, ore 18:00, Celebrazione della Morte del Signore e Adorazione della Croce
  • S. Alessandro, ore 18:30, Celebrazione della Morte del Signore e Adorazione della Croce



VIA CRUCIS delle Parrocchie dell’Area Torino-Ticinese - Ore 20.45

Percorso dettagliato della Via Crucis

  1. Partenza Piazza s. Eustorgio ore 20,45
    Corso di Porta Ticinese
    Via de Amicis (fino al fronte della Chiesa di S. Maria della Vittoria) civico 9
    Attraversamento via de Amicis, passaggio sotto l’arco della Porta.
    Corso di porta Ticinese dietro le colonne

  2. Sosta alla Basilica di S. Lorenzo (circa 10 minuti)
    Via Pio IV
    Piazza della Vetra
    Via Gregorio XIV
    Largo Tommaso Gallarati Scotti
    Via Stampa
    Via Soncino
    Via Torino

  3. Sosta in Piazza S. Giorgio (circa 10 minuti)
    Via Torino
    Via della Palla

  4. Termine in Piazza S. Alessandro (ore 22,30)
Via crucis

19 aprile - Sabato Santo


  • S. Eustorgio, ore 21:00, solenne Veglia pasquale
  • S. Lorenzo, ore 21:00, solenne Veglia pasquale

Confessioni durante la Settimana Santa

  • S. Alessandro: ogni giorno dalle 9:00 alle 12:00 e dalle 16:00 alle 19:00
  • S. Giorgio: Giovedì Santo, dalle 16:00 alle 17:30;
  • S. Giorgio: Venerdì Santo dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 16:30 alle 18:00;
  • S. Giorgio: Sabato Santo, dalle 16:00 alle 18:00.
  • S. Satiro: Venerdì Santo dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 16:30 alle 18:00;
  • S. Satiro: Sabato Santo dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 16:00 alle 18:00.
  • S. Eustorgio: Venerdì Santo, per l’intera giornata


Orari Speciali

  • Lunedì 14: S. Lorenzo, ore 17:00, Confessioni per i comunicandi
  • Mercoledì 16: S. Lorenzo, ore 17:00, Confessioni per i cresimandi

Celebrazioni in Duomo con L'arcivescovo

GIOVEDÌ SANTO:

  • alle 9:30 - S. Messa Crismale alla presenza del clero della diocesi
  • alle 17:30 - S. Messa in Coena Domini

VENERDÌ SANTO:

  • alle 17:30 - Celebrazione della Morte del Signore ed Adorazione della Croce

SABATO SANTO:

  • alle 21 - Celebrazione della solenne Veglia Pasquale

Scarica gli appuntamenti della Settimana Santa


 

 

 concerti organo 2014

Scarica il programma completo

Meditazioni in musica

Dalla fine di febbraio alla metà di giugno 2014 si svolgerà un nuovo ciclo di meditazioni musicali proposte dal Pontificio Istituti Ambrosiano di Musica Sacra tra le più importanti chiese di Milano: Dulcisonos canimus hymnos.

Nella Basilica di San Lorenzo si svolgeranno in orario preserale, ore 18.45, cinque concerti d'organo sul Bernasconi del 1884 dove asolteremo autori classici come Frescobaldi, Bach, Fauré, Bossi ed autentiche primizie come alcuni brani di Arnaldo Bambini.

Le date da segnare nel nostro calendario sono:

  • martedì 6 maggio ore 18.45
  • martedì 27 maggio ore 18.45
  • martedì 17 giugno ore 18.45

Come ci ha ricordato nella recente esortazione apostolica Papa Francesco: ogni Chiesa particolare promuova l'uso delle arti nella sua opera evangelizzatrice, in continuità con la ricchezza del passato, ma anche nella vastità delle sue molteplici espressioni attuali.

Non perdiamo questi appuntamenti straordinari.

Orario Funzioni

  • Lodi mattutine ore 7:30
  • S. Messa Feriale ore 18:15
  • Prefestiva Sabato ore 18
  • Domenica
    ore 9.30 - 11.30 - 18
  • Domenica
    ore 16 in Tagalog

La basilica è aperta

  • dal Lunedì al Sabato
    dalle 7.30 alle 18.45

  • Domenica
    dalle 9 alle 19

san lorenzo sotto le dita logo

San Lorenzo sotto le dita. Un percorso attraverso la storia della basilica per le persone con disabilità visiva e non...

 

Concorso Fotografico

Oratorio San Lorenzo
Ritorna il Concorso Fotografico!!!
  

Vai al sito web

Appuntamenti

Sab 10.Mag.2014 15:00 - 17:00
MEDITAZIONE PROFONDA

Sab 24.Mag.2014 15:00 - 17:00
MEDITAZIONE PROFONDA

calendario completo

La Cappella di Sant'Aquilino

L'interno della Cappella di Sant'Aquilino

 

Mausoleo o Battistero? Scopri le meraviglie e i misteri della Cappella di Sant'Aquilino.

L'organo Pietro Bernasconi

La tastiera dell'Organo Bernasconi

Una grandiosa opera del 1884 del famoso organaro Pietro Bernasconi. Scopri di pù.

San Lorenzo Martire

Il martirio di San Lorenzo del Tintoretto
"Ecco questi sono i nostri tesori", diceva San Lorenzo al prefetto. Conosci la sua storia?